domenica 25 settembre 2005

Pedro Salinas
Ieri ti ho baciato sulle labbra
 Ieri ti ho baciato sulle labbra.
Ti ho baciato sulle labbra. Intense,
rosse. Un bacio così corto
durato più di un lampo,
di un miracolo, più ancora.
Il tempo
dopo averti baciato
non valeva più a nulla
ormai, a nulla
era valso prima.
Nel bacio il suo inizio e la sua fine.

Oggi sto baciando un bacio;
sono solo con le mie labbra.
Le poso
non sulla bocca, no, non più
- dov'è fuggita ? -
Le poso
sul bacio che ieri ti ho dato,
sulle bocche unite
dal bacio che hanno baciato.
E dura, questo bacio
più del silenzio, della luce.
Perchè io non bacio ora
né una carne né una bocca,
che scappa, che mi sfugge.
No.
Ti sto baciando più lontano
Nair

1 commento:

  1. #1 29 Settembre 2005 - 14:22

    E' bellissima, SUBLIME POETESSA ...non aggiungo altro per non sciupare questo momento.
    p.s. anche la foto dev'essere incredibile, ma ...NON SI VEDE :-(
    alfiererosso

    #2 29 Settembre 2005 - 21:07

    Ehm... è il poeta che è "SUBLIME", ... si insomma... il Pedro Salinas. Lo adoro.
    Io, l'ho semplicemente letta, ma l'ho anche vissuta con forte Emozione, e subito l'ho sentita "mia".
    Quel "Bacio così corto
    durato più di un lampo,
    di un miracolo, più ancora..." mi ha fatto rivivere un mio dolcissimo ed intenso "Attimo" di vita.

    La foto, è vero, ogni tanto sparisce, non capiso come mai. Mi dispiace, perchè è davvero un'immagine stupenda.
    Ciao Alfiererosso!
    C.
    SenoraNair

    #3 30 Settembre 2005 - 08:16

    Ho visto l'immagine (non so se la vedi anche tu adesso). Sensuale e calda, come la poesia che hai fatto tua, rivivendo quegli attimi di luce. Ciao dolcezza.
    Ennio
    alfiererosso

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.