lunedì 22 gennaio 2007


Pablo Neruda
In Te La Terra
Piccolarosa,
rosa piccina,
a volte,
minuta e nuda,
sembra
che tu mi stia in una
mano,
che possa rinchiuderti in essa
e portarti alla bocca,
ma
d' improvviso
i miei piedi toccano i tuoi piedi e la mia bocca le tue labbra,
sei cresciuta,
le tue spalle salgono come due colline
i tuoi seni si muovono sul mio petto,
il mio braccio riesce appena a circondare la sottile
linea di luna nuova che ha la tua cintura:
nell' amore come acqua di mare ti sei scatenata:
misuro appena gli occhi più ampi del cielo
e mi chino sulla tua bocca per baciare la terra."
Neruda è...travolgente.
Nei suo versi ...l'Amore Vive.
Nei suoi versi... l'Amore è Completo.
Nair
(On Air... Elisa - Eppure Sentire Un Senso Di Te)

1 commento:

  1. #1 23 Gennaio 2007 - 11:30

    :))))))
    Masso57

    #2 23 Gennaio 2007 - 18:50

    Vibra, Nair, questa poesia vibra...

    Blue
    timeline

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.