sabato 3 novembre 2007

 
 
L’immagine di Ingrid, che ho trovato ieri sera per caso in questo oceano di emozioni, mi ricorda una foto che postai nel blog a dicembre del 2005, in occasione di uno dei miei ormai …sigh risigh ririsigh tanti compleanni. Ingrid è fantastica, è bellissima ed ho quasi pudore e vergogna a fare un paragone con me, solo che in questa foto ci sono due cose che ci accomunano:   il capo leggermente chino con la mano appoggiata al lato della fronte e…un’espressione serena e forse anche tra il sognante e l’ intrigante.
G e G me l’avevano scattata in occasione del mio quarantesimo compleanno, un momento davvero magico della mia vita.
Ah, che età stupenda per una donna!
E’ stata l’età dove ho ritrovato Cristina.
E’ stata l’età dove ho iniziato a volermi bene.
E’ stata l’età dove ho riaccalappiato la fiducia in me stessa e non mi sono più lasciata “soffocare” da nessuno.
E’ stata l’età della rivincita e del successo professionale, dove il mio “metro e sessanta per cinquantacinque chili” non si è più sentito un intruso intorno ad un tavolo di lavoro dove l’unica a portare la gonna ero io.
E' stata l'età dove avevo riprovato la grande, anzi no, l'immensa gioia di ridiventare madre... ma purtroppo non andò bene.
E’ stata l’età dove ho cominciato a vivere serenamente e totalmente i piaceri del sesso e della passione.
E’ stata l’età in cui ho scoperto…quanto sapevo Amare.
Bacio…
Nair

1 commento:

  1. Io sono figlia dell’Oceano, nata
    sulla sponda di un mare troppo piccolo.

    La grazia arriva a lampi, e in quei momenti
    tutto il linguaggio esplode.

    Ma subito si levano muraglie.
    Troppa gente mi parla.

    Trovare un tempo lungo, immacolato,
    dove i boschi non muoiono.

    La grazia è un vasto Oceano, è mia madre.
    Ma sono nata su piccola sponda.

    Maria Luisa Spaziani

    ______

    Nair...una carezza per te...ti voglio bene...


    Blue

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.