sabato 7 marzo 2009


8 Marzo... 
l'aria è ancora fredda  e il sole  dimostra  incertezza ma  sembra voglia resistere.

La digitale è già sottocarica da un paio d’ore.
Non mi resta che sbrigare qualche faccenda rimasta in sospeso  ieri, infilarmi tuta, scarpe a tennis, giubbino, mettere nello zainetto “Le confessioni di Max Tivoli” l’ultimo libro che sto leggendo, (che con tutta probabilità oggi non aprirò, ma questo non ha importanza, l’importante è che sia con me, perché per qualche strana ragione che non ho ancora capito, la presenza tra le mie cose del libro che sto leggendo mi trasmette sicurezza quando viaggio da sola) salire in macchina, passare dal mio adorato Chioma d’Argento per lasciargli il mio solito bacio e gridargli in silenzio che mi manca tantissimo, e poi dirigermi verso la Statale Romea che mi porterà diretta nella direzione del mare.
Oggi ho bisogno di libertà
Oggi ho bisogno di vento tra i capelli.
Oggi ho bisogno di ritrovare il “rosso” della mia anima che in questi giorni gioca a nascondino.
Oggi ho bisogno di pensare.
Oggi ho bisogno di pensarti.
Oggi ho bisogno di abbracciare l’infinito.
Oggi ho bisogno di me.
Cristina

Auguri a tutte Noi perchè ce lo meritiamo
Lo merita la forza che abbiamo nell'anima.
Lo meritano i nostri Silenzi, le nostre lacrime nascoste, la nostra Solitudine.
Lo meritano  anche i nostri meravigliosi sorrisi.
Si. Auguri Auguri Auguri a tutte Noi.
Un fortissimo abbraccio.
Ancora Cristina

1 commento:

  1. #1 08 Marzo 2009 - 07:52

    Cristina..perche' tutto questo grigio?
    Non e' da te, no.

    Ti abbraccio, qualunque cosa sia, ti abbraccio.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #2 08 Marzo 2009 - 08:13

    Io invece vedo il risalto dei tulipani che, nonostante il vento, cercano di resistere (sarà che sto seguendo un corso di fotografia). Buonadomenica, Cristina. Ardovig
    ardovig

    #3 08 Marzo 2009 - 10:18

    Maria Grazia, mi sa tanto che stavolta Ardovig ha pienamente "centrato l'obbiettivo", però non sono tulipani, sono papaveri ^.^.
    Ciao ragazzi. A stasera. Buona domenica anche a voi. Vi voglio bene.
    Cristina


    SenoraNair

    #4 08 Marzo 2009 - 10:57

    Capito, urge un corso di giardinaggio... :-) Ardovig
    ardovig

    #5 09 Marzo 2009 - 12:12

    Eh...si vede proprio che in questo periodo vedo tutto grigio eh Cristina e Ardovig?
    Che bello dire..ho bisogno di me. Perche' diciamo sempre ..hanno bisogno di..ci sarebbe bisogno di ..e mai..ho bisogno di me? Pensare che senza di noi non possiamo dare niente agli altri.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #6 10 Marzo 2009 - 09:24

    ...ché noi donne sappiamo sempre (ri)trovare noi stesse...in quel rosso che cola dall'anima...

    ciao Cristina, ti abbraccio forte

    Blue
    utente anonimo

    #7 10 Marzo 2009 - 12:04

    Grazie Cristina della sua presenza.
    Mariano
    Sydney5

    #8 12 Marzo 2009 - 09:56

    Una carezza Cristina, come stai?

    ariadeimari

    #9 13 Marzo 2009 - 08:51

    @ Si Blue, ...chè noi donne anche se a volte abbiamo l'Anima stanca.. ci aggrappiamo alle sue variopinte sfumature... sono loro la nostra forza.
    Ti stringo forte.

    @ Signor Mariano... chissà se riesce ad immaginare quanto mi abbia reso felice questo suo saluto!
    Sono io che ringrazio lei...e le sorrido, e anche l'abbraccio.

    @ Maria Grazia... vorrei dirti: Sto benissimo. E invece non posso dirtelo. E' un momento per me difficile. Ma passerà. Si. Lo so.
    Ti stringo forte.

    Devo ancora andare in ufficio stamattina. La voglia è poca, ma devo andare. Ciao a tutti.
    Un bacio.
    Cristina

    SenoraNair

    #10 13 Marzo 2009 - 13:44

    Passera' si, ne sono sicura. Tempo al tempo per ogni cosa. Nel frattempo sai che ci sono.
    Ti abbraccio anch'io.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #11 17 Marzo 2009 - 12:20

    Ciao Cristina, un abbraccio.

    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #12 17 Marzo 2009 - 19:17

    Ciao Maria Grazia ^.^
    Sono le otto di sera e sono ancora in ufficio. Ne ho ancora per un paio d'ore ma sono già cotta a puntino. Sò stancaaaaa de lavorà, uffa.
    Accidenti... è proprio bello mettere in panchina un attimo il lavoro e passare ad abbracciare un'amica. E' come ricaricarsi di energia positiva.
    Ops, già che ci sono abbraccio anche l'amico Asdrubale, ah no spettaaa accidenti ... si chiama Arnaldo. Ostregheta ho fatto una gaffe ^.^ Ahahahahah
    Bacioneeeeeeeeeeeee.
    Cristina

    SenoraNair

    #13 20 Marzo 2009 - 08:07

    Cristina..passa dal blog del Signor Mariano..non riesco nemmeno a dirtelo..passa.

    Abbracciate.

    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #14 21 Marzo 2009 - 06:34

    Buongiorno Cristina! Ardovig
    ardovig

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.