sabato 21 marzo 2009


Signor Mariano,
solo due giorni prima avevo postato la nuova immagine del template che mostra uno dei miei tanti momenti tra me e il mare, uno dei momenti più intensi direi, che solo l’occhio puro di un bambino poteva cogliere ed immortalare. “Zia, eri bellissima insieme al mare, ti ho scattato una foto, però non dire a mamma che ho preso la digitale altrimenti mi sgrida” mi disse il mio nipotino Alessandro quel giorno. Non saprò mai che espressione aveva il mio volto in quel momento perché i bambini quando scattano le foto le scattano dalla loro altezza e tagliano via sempre un pezzo, però… quando mio fratello me la fece vedere la trovai davvero splendida.
Avrei voluto che la vedesse anche lei Signor Mariano…
Si, avrei voluto tanto. Avrei voluto avere la possibilità di parlarle, lo desideravo tanto, si.
Non è stato possibile. La Vita non ha voluto.
Ieri… è stata dura. Oggi… non se ne parla.
Penso in continuazione alla Primavera che le ho portato, sono certa che in qualche modo è stato lei a chiedermela.
Lei nel mio cuore sarà sempre Primavera Signor Mariano.
Le voglio bene.
Piango e le voglio bene.
Mi mancherà e continuerò a volerle bene.

Cristina

2 commenti:

  1. Grazie per queste parole Cristina..Primavera si. Lo era. Entusiasta di tutto.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #2 22 Marzo 2009 - 11:12

    Bello il tuo nuovo template, con i piedi sul bagnasciuga. Dovremmo guardare la vita con gli occhi dei bambini. Qualche volta, come nel tuo caso, "tagliano" la parte migliore, ma sanno selezionare, spesso meglio dei grandi.
    Un abbraccio, Ardovig
    ardovig

    #3 23 Marzo 2009 - 19:03

    Che bello e vero e commovente questo post, cara Cristina. Sai, io ne sto prendendo coscienza molto lentamente, con dolcezza, quasi. Come se una mia parte intuitiva "pura" mi rassicurasse di una cosa: è andato via sorridendo, il nostro caro Signor Mariano, felice della vita che ha avuto, felice degli affetti che ha disseminato tutt'intorno a sè, anche nel suo blog, felice di vedere quanto è cresciuto Alessandro in questi ultimi mesi, felice di ritrovare i suoi cari che lo stavano aspettando, forse gli hanno persino messo fretta, ma questo no, non possiamo saperlo. Ma se è andata così, è perchè "là" non si è per niente al buio e soli. Ti abbraccio cara Cristina. Mirella
    utente anonimo

    #4 23 Marzo 2009 - 22:47

    Grazie Cristina.
    Alessandro
    utente anonimo

    #5 28 Marzo 2009 - 13:48

    Non ce lo si aspettava dal Signor Mariano. Almeno io no, non me lo aspettavo. Aveva l'età di mia madre il Signor Mariano, forse è per questo che oltre ad Amico lo sentivo anche "genitore", avrei davvero voluto parlargli, chiedergli dei consigli...
    Diventa sempre più difficile continuare questo cammino. Se non avessi fiducia nella mia forza di rialzarmi sempre e comunque, direi che questo cammino finisce qui.
    Vi abbraccio forte.
    Cristina

    SenoraNair

    #6 28 Marzo 2009 - 19:35

    Cristina..siamo in due...ho provato a smettere, ma sono stata invitata da Mario a continuare, la sua assenza ha voluto proseguissi si. Non ne ho voglia, non so cosa scrivere, ma quel mio Aria dei Mari e' qualcosa che mi rende anche solo il pensiero di pensare, di reagire. Cosi' dico a te. Anche di rado, anche immagini, ma prosegui. A me lo ha suggerito Mario a suo modo, io giro a te il suo invito, perche' so che vorrebbe questo. E anche il Signor Mariano che sai quanto bene ti voleva.
    Mi raccomando. Si prosegue insieme.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    RispondiElimina
  2. #7 30 Marzo 2009 - 22:28

    Questa sera mi è successa una cosa che ha dell'incredibile...
    Si... dell'incredibile.
    Erano già tre giorni che avevo tolto il video di youtube con la canzone Moon River. L'avevo dedicata al Signor Mariano immaginando che a lui avesse fatto piacere ascoltarla. Stasera... accendo il pc... apro il blog... e parte il sottofondo musicale di Moon River... Rimango un attimo disorientata perchè, sapendo che il video non c'era più, non riuscivo a capire come fosse possibile sentire Moon River al posto di Fossati... Dopo tre o quattro minuti di Moon River è ritornato improvvisamente Fossati con la sua dolcissima "D'amore non parliamo più".
    Il Signor Mariano stasera è passato a salutarmi... l'ha fatto nell'unico modo che io potessi riconoscerlo, ha preso in prestito per qualche minuto la canzone che gli avevo dedicato, Moon River.Si.
    SenoraNair

    #8 30 Marzo 2009 - 22:30

    Si. Si prosegue Maria Grazia.
    Ti abbraccio.
    Cristina
    SenoraNair

    #9 31 Marzo 2009 - 08:11

    Cristina...mi sono commossa leggendo le tue parole di Moon River..ma dici davvero? E' capitato questo?
    Si si, guarda, capitano cose strane e occorre crederci. Completamente. Fidiamoci di loro. Ci stanno guidando. Dando la forza. Sostenendo. Si.
    Ognuno a suo modo.

    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #10 02 Aprile 2009 - 13:13

    Eccomi, presente a stringerci forte!

    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #11 04 Aprile 2009 - 06:53

    Pensiero a te.


    ariadeimari

    #12 07 Aprile 2009 - 13:54

    Cristina, ti porto nel cuore.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #13 08 Aprile 2009 - 07:24

    Ciao Maria Grazia ^.^!!!
    In questi giorni ho voluto sfidare una stronzaccia di influenza ed ora lei me lo sta facendo pagare con gli interessi, praticamente sono ko.
    Ti abbraccio davvero, si, davvero tanto forte... non sai quanto.
    Cristina
    SenoraNair

    #14 08 Aprile 2009 - 07:48

    Ehi mi raccomando di riguardarti! E' cambiata la stagione, si, ce n'e' in giro tanta di influenza.

    Bacione.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #15 08 Aprile 2009 - 17:23

    Recidiva, eh! :-)
    Guarisci presto. Un bacio, Adovig
    ardovig

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.