domenica 8 novembre 2009



...


 
Sally stamattina mi sta chiamando in continuazione, ma si deve rassegnare a rimanere nel suo recinto.
Non ci sarà la nostra solita passeggiata. Neanche per idea.
Piove!
Uscire sotto la pioggia sarebbe come prenotarsi l’influenza, ed io non voglio correre questo rischio, anche se… vivere la campagna mentre la pioggia la sta accarezzando è… un momento davvero intimo, vorrei dire… un momento d’Amore. Certo. Si. D’Amore.
Sono qui ancora in pigiama, e per ora non ho nessuna intenzione di toglierlo.
E’ così bello fissare la pioggia davanti al vetro di una finestra con il tepore della notte ancora sulla pelle!
E’ bello ascoltare il suono vibrante delle gocce che si posano sulla natura e percepirne l’eco armonioso.
E’ un’eco che riporta in superficie le Emozioni.
E’ l’eco delle nostre voci…
Un Bacio…

1 commento:

  1. #1 08 Novembre 2009 - 12:05

    Dunque,
    Singing in the rain...
    Ciao, ciao, bambina...
    E piove e vado per la città...
    E' la pioggia che va e ritorna il sereno...

    Passata è la tempesta,
    odo augelli far festa
    e la gallina, tornata in su la via,
    finisce sotto un camion...

    eh, altri tempi, signor Giacomo.

    Buonadomenicabagnata,
    Ardovig

    ardovig

    #2 09 Novembre 2009 - 09:53

    Un Abbraccione.

    Ale
    andaretornare

    #3 10 Novembre 2009 - 22:57


    andaretornare

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.