sabato 3 luglio 2010




Lei sta cercando di capire...
ma... un'animo sensibile non ha una forte corazza a proteggergli l'animo e perciò ci mette un pò a capire.
Non le resta che chiudere con le parole e buttarsi tra le braccia calde, accoglienti e prottettive del Silenzio.

Nessun commento:

Posta un commento

Eppure non è così difficile riconoscere qualcosa di prezioso quando lo incontri. Non brilla, riempie. (Mafalda)