sabato 31 gennaio 2009


...
Non so perché non hai voluto aprirmi la  porta.
Non so perché mi hai lasciata lì, per giorni, al freddo, ad aspettarti .
Non so perché hai voluto ignorare uno sguardo che il mio cuore ti offriva.
Almeno mi avessi spiegato il tuo gesto superbo.
Silenziosa, ho lasciato la tua porta chiusa.
Non busserò più.

2 commenti:

  1. #1 31 Gennaio 2009 - 11:02

    Non smettere di stare in ascolto. Di bussare. A volte capita che ci si chiude in un eremo e non si sappia ascoltare chi ti cerca.

    Un abbraccio. Maria Grazia.
    utente anonimo

    #2 31 Gennaio 2009 - 11:50

    Chissà... forse se insisti. Ardovig
    ardovig

    #3 01 Febbraio 2009 - 18:36

    Grazie delle parole che mi hai scritto, mi sono commossa. Solo una cosa volevo aggiungere..rettificare..Mario CE LO DICE. non ce lo diceva..Ti abbraccio fortissimo.

    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #4 04 Febbraio 2009 - 11:19

    ...forse non ti merita!
    come si dice: chiudi una porta e apri un portone.
    Un abbraccio a te.
    Alessandro.
    andaretornare

    #5 05 Febbraio 2009 - 12:20

    Un sorriso a te.

    Maria Grazia.
    utente anonimo

    #6 06 Febbraio 2009 - 11:43

    Che pensiero tristissimo Signora Cristina!
    Le lascio il mio abbraccio.
    Mariano
    Sydney5

    #7 07 Febbraio 2009 - 10:39

    Ogni volta che mi trovo davanti ad "una porta chiusa"... che tradotta nel linguaggio usuale ha il significato del gelo dell' indifferenza e del rifiuto, si rifà viva in me una "ferita" molto lontana nei tempi. Ciò che mi fa stare male a distanza di così tanti anni, pur essendo una persona positiva e fondamentalmente serena, che ha imparato ad affrontare la Vita guardandola sempre e comunque in faccia per reagire meglio alle difficoltà e alle amarezze, è avere la conferma che quella ferita non si è purtroppo mai chiusa... basta anche un minimo accenno...e lei ritorna a sanguinare.

    Vi abbraccio tutti insieme, e vi lascio un sorriso.
    Oggi non sto molto bene, non riesco a stare in piedi, mi gira tutto, sembra quasi non abbia equilibrio. Che cavolo sarà? Odio stare male. Appena stò un po’ male mi agito e divento una piattola. Uffffffff
    Vabbè dai, mi rimetto a letto ma prima vi lascio un' altro sorriso ^.^
    Cristina

    SenoraNair

    #8 07 Febbraio 2009 - 10:48

    Bacio. Ardovig
    ardovig

    #9 08 Febbraio 2009 - 08:10

    Ciao Cristina dolce. Sara' forse un po' di stress o semplicemente il cambiamento di tempo, negli ultimi tempi ci ha martoriato parecchio.
    Riposati, prenditi il tempo per pensare. Le ferite di un tempo non c'e' nulla che le fa cicatrizzare. Si puo' solo prenderne consapevolezza e affrontare l'arrivo ogni volta con la forza del tempo. Ti abbraccio. Maria Grazia.
    ariadeimari

    RispondiElimina
  2. #10 10 Febbraio 2009 - 07:57

    Come stai?


    Maria Grazia.
    utente anonimo

    #11 10 Febbraio 2009 - 22:19

    Ciao Maria Grazia. Lo stress ha la sua gran parte di colpa. Comunque va un pò meglio. Si, insomma almeno non barcollo più ^.^.
    Grazie delle tue parole. Ti abbraccio forte..

    Grazie anche del tuo bacetto, Ardovig. Un abbraccione anche a te.

    Cristina
    SenoraNair

    #12 11 Febbraio 2009 - 07:11

    Unite siamo una forza, quindi, avanti sempre.

    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #13 11 Febbraio 2009 - 21:08

    un dolore così difficile da assorbire..

    un abbraccio, stertto e caldo

    Blue
    timeline

    #14 13 Febbraio 2009 - 12:01

    Buon fine settimana Cristina.
    Maria Grazia.
    ariadeimari

    #15 17 Febbraio 2009 - 19:20

    Ciao, Cristina! Come va? Ardovig
    ardovig

    #16 19 Febbraio 2009 - 11:56

    Mi piacerebbe dirti: VA MOLTO BENE, ARDOVIG .
    In realtà non è proprio così, ma ti assicuro che io non sono di certo come Veltroni... che si abbatte e molla tutto nei momenti di grande difficoltà.
    Oggi ho pure qualche linea di febbre.. forse è meglio che chiuda l'ufficio e vada a casa.
    Ciao Ardovig, buona giornata ^.^
    Ciao Maria Grazia, felice giornata anche a te ^.^.
    Ciao Blue, hai consegnato le pagelle? Eheheh! Ti abbraccio.
    Ciao a tutti i miei pochissimi ma preziosi amici ^.^
    Un baciottone.
    Cristina
    SenoraNair

    #17 19 Febbraio 2009 - 19:33

    Ehi...ti trovo con la febbre? Per forza c'e' un freddo polare che stenderebbe chiunque. Curati ok?
    Noi siamo qui ad aspettarti, lo sai. Maria Grazia.
    ariadeimari

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.