sabato 11 luglio 2009

...
Il cielo stamattina, non è proprio incazzato come quello che ho fotografato  e postato l’altro giorno, ma non promette per niente bene. L’aria che filtra dalla finestra aperta è così fresca che una leggera pelle d’oca mi sta percorrendo lungo le braccia e le gambe. Vabbè. Nemmeno oggi pomeriggio potrò andare al mare. Pazienza. Qualcosa di sicuro troverò da fare in questa grande casa in cui abito. Qui, c’è sempre tanto da fare e oggi pomeriggio, casetta mia sarò tutta tua. Grrrrrrrrrrr!
Adesso però sono in meritato relax, e comunque  frà una mezz'ora  dovrò andare in ufficio, ho un appuntamento con un cliente.
E’ già da più di un' ora che sto qui davanti a questo schermo  in silenzio come una emerita pampe.
Lo faccio sempre più spesso.
Vorrei dirgli un sacco di cose, perché io, parliamoci chiaro, il blog l’ho aperto perché avevo l’esigenza di fermare “attimi” della mia Vita, si, insomma, per raccontarmi nel bene e nel male, così, nuda e cruda come sono. Ma qualcosa a quanto pare nella mia testolina rema contro e non me lo lascia più fare. Non voglio farmi domande. Mi conosco e so che prima o poi passerà e se proprio non dovesse passare, vabbè, sarà comunque un percorso questo, che porterò dentro di me per sempre. Si. Sempre. Troppo bello. Troppo intenso per riuscire a dimenticarlo.
Ok. Ora chiudo e mi preparo. Nulla di che, vado in ufficio in tuta e scarpe a tennis, nemmeno un filo di trucco, però una scivolata di rossetto si, perché a quello non so rinunciare. Il cliente che viene stamattina è austriaco. Un uomo che… non so perché… mi mette un po’ di soggezione ( ma la mimetizzo bene eh!), saranno forse i suoi occhi, boh, .., sono di un azzurro freddo, sembrano scolpiti sul ghiaccio. Si porta dietro anche la moglie.  Ieri, mentre eravamo al telefono e discutevamo del lavoro che ha in corso, ad un certo punto mi dice: “ Signora Cristina, guardi che l’ho messa in viva voce, c’è anche mia moglie che la sta ascoltando, sa, ho dovuto farlo, era curiosa di sentire la sua voce, dice che le parlo troppo spesso della sua voce, ne è un po’ gelosa”. Lui ha sorriso. Io  veramente no.   Gli ho chiesto di passarmi sua moglie, ma di chiudere il viva voce perchè non mi piace essere in piazza quando parlo al telefono. Ho salutato questa “curiosa” signora, l’ho rassicurata, e le ho chiesto molto cordialmente che, se le era possibile, accompagnasse anche lei  il marito stamattina, così ci potevamo conoscere di persona. Bene. La signora gelosa sta arrivando in compagnia di “occhien de ghiaccen” (visto come  parlo bene l’austriaco? ^.^) .Chissà chi si aspetterà di incontrare! Magari una vamp, tutta tette, culo, sbatti ciglia e mossettine. Voglio proprio vedere la faccia che farà, quando si troverà davanti sta piccoletta, tutta capelli, senza tette e senza culo.  Beh, insomma, proprio senza no. Pochetto pochetto, ma qualcosina ci sta. Eheheheh!
Buon tutto a tutti. ^.^
Bacione.
SenoraCristina

2 commenti:

  1. #1 11 Luglio 2009 - 13:03

    Quando scrivi forse ti sembrera' di non comunicare niente invece trasmetti tantissimo e arriva diretto nel cuore di chi ti legge. Almeno questo vale per me. invidio questo tuo modo di aprirti, anche se celi qualcosa ma e' sempre tantissimo. Anni fa ero anch'io cosi' poi piano piano qui nei blog..mi sono limitata..eh si. Ma penso sia naturale. E comunque non smettere di ceercare, di cercarti. Sono qui ad ascoltare ogni parola vorrai regalarmi.
    Per quello che riguarda la gentile signora con cui hai avuto il dialogo oggi pomeriggio..roba da matti..ma dico io se si puo' far mettere il marito in viva voce!
    Ma a parte il fatto che chi ti dice che ti vedono come tu ti senti? E anzi dovevi andare tutta sistemata per bene eh. Se una e' gelosa lo e' perche' e' insicura del marito, e se lo e' che tu ti metta le scarpe da tennis o un abitino carino fa uguale.
    Comunque hai fatto benissimo ad invitarla.
    Tra donne ci si capisce meglio.

    Ti abbraccio cara.


    ariadeimari

    #2 11 Luglio 2009 - 13:04

    AVEVO COMMENTATO.......

    ariadeimari

    #3 11 Luglio 2009 - 17:07

    Passerà, ma se non dovesse passare avrai comunque fatto una bella esperienza.

    Quanto all'austriaca mi associo a quanto scritto da Maria Grazia.

    La prossima volta dì che "tette e cul xè le donne del Friul", mentre tu sei veneta. :-)

    Baci8,
    Ardovig
    ardovig

    #4 11 Luglio 2009 - 22:22

    Beh, la signora “curiosa di sentire la mia voce” non è altro che una giovane ragazza molto carina, con più di trent’anni in meno del marito. Avrebbe potuto benissimo essere mia figlia. Quando oggi l’ho conosciuta, mi ha colto proprio di sorpresa e mi ha fatto devo dire molta tenerezza. Non ho capito quei suoi assurdi capricci di gelosia, se proprio ci dovesse essere qualcuno geloso, pur essendo un gran bell’uomo per carità, quello dovrebbe essere lui. E’ tutta oggi che mi chiedo che cosa può spingere un uomo così maturo, a sposare una ragazza così tanto più giovane di lui, e viceversa. Che cosa possono avere in comune due generazioni così lontane tra di loro? Sarà davvero Amore? Magari si. Perché no. L’Amore non ha età, si dice. Vabbè, contenti loro, contenta anch’io. Io, doppiamente contenta perchè “l’austriachen occhien de ghiaccen” mi ha fatto un gran bell’ordine. Ihihihih!

    Maria Grazia, mi sa che alla fine ho fatto bene a vestirmi in tuta e scarpe a tennis, almeno qualche annetto in meno l’avrò guadagnato, eh! ^.^.

    Ardovig, mi hai fatto ridere un casino ^.^ Ahahahah!

    Ciao ragazzi. Grazie delle vostre parole. Credo di avervelo già detto, ma ve lo dico ancora: vi voglio bene.
    Vi lascio la buonanotte e un super abbraccio.
    Cri

    SenoraNair

    RispondiElimina
  2. #5 12 Luglio 2009 - 11:28

    No l'amore non ha eta', verissimo.
    Hai ragione. Ma non capisco comunque questa sua gelosia..mah....che sia solo scena? Ma no dai, perche' vogliamo essere cosi' cattive. No dai, sara' vero amore.
    Del resto Claudio ha 58 anni eh!! Io 45 passiamo 13 anni...ahahahah

    Baci.
    ariadeimari

    #6 14 Luglio 2009 - 04:57

    Buongiorno. Mi hanno tolto internet dal pc dell'ufficio, sai com'e'..Brunetta. Quindi passo poco, ma non e' che non ti penso sai????
    Buona giornata.

    ariadeimari

    #7 15 Luglio 2009 - 12:52

    Ciao bellissima, come stai? Qui si soffoca totalmente ma immagino pure da te.
    Speriamo rinfreschi presto...
    baci.


    ariadeimari

    #8 15 Luglio 2009 - 17:14

    Ciao Amica Lumbard, si, anche qui nel profondo Veneto non si respira dall'afa, ma sopportiamo dai, che l'estate fa presto a finire. Io, sono sempre di corsa in questi giorni, mandare avanti questa piccola azienda è sempre più difficile, ma vallo a dire al mister del Governo che così ti senti rispondere che non è niente vero e che le cose stanno migliorando. Si. Certo. Sto gran paia di palle stà migliorando. Grrrrr. Vabbè vabbè, dai, non mi voglio nemmeno più arrabbiare, che per colpa dello stress e delle preoccupazioni è da un mese che ho il ciclo mestruale ininterrotto, accidenti.
    Perchè si capisce che sono arrabbiata, vero?
    Comunque Maria Grazia, a te ti abbraccio con il sorriso.Un sorriso grande.
    Cristina


    SenoraNair

    #9 17 Luglio 2009 - 05:01

    Si percepisce la tua forza sempre e comunque. La tua sensibilita'. Quindi la rabbia la trasformi bene, non la fai diventare cattiva.
    Ma stai attenta a non somatizzarla..il ciclo per una donna e' fondamentale.

    Buona giornata a te.


    ariadeimari

    #10 17 Luglio 2009 - 19:32

    Il cielo delle tue foto è identico a quello che vedo ora se guardo fuori dalla finestra...e il vento che batte sui vetri graffiando.

    Ho sorriso leggendo il tuo post...un caro abbraccio

    Blue
    timeline

    #11 17 Luglio 2009 - 21:06

    Ti voglio bene anch'io. Ardovig
    ardovig

    #12 19 Luglio 2009 - 07:32



    Blue, vedessi oggi che meraviglia è il cielo... è così sereno, così intensamente azzurro. Spero stia sorridendo anche li da te.
    Ti abbraccio.

    Ardovig, un sorriso ^.^
    Matria Grazia, un sorriso anche a te.

    Adeso vado a farmi una passeggiata con Sally. Sally, potrebbe esere benissimo la sorella di Dino, ve lo ricordate il Dino dei cartoni animati dei Flintstones, beh io ogni volta che porto a passeggio Sally faccio le veci di Fred ^.^

    Un abbraccio grande a tutti. Buona domenica.

    Cristina
    SenoraNair

    #13 19 Luglio 2009 - 07:44

    Ti sento serena e tranquilla.

    Buona domenica cara.


    ariadeimari

    #14 19 Luglio 2009 - 13:13

    Grazie, anche nel silenzio il 'rumore' di un sorriso è graditissimo...
    Buona domenica a te ^.^
    barbarella2

    #15 20 Luglio 2009 - 10:19

    Un saluto di passaggio. Ardovig
    ardovig

    #16 21 Luglio 2009 - 11:04

    Ho eliminato il video, grazie di avermi avvisata. Non mi ero accorta.

    Buona giornata carissima amica.

    ariadeimari

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.