domenica 27 settembre 2020


 

"... lo so è un pò difficile parlare con voialtri..."
Comunque, eccomi qua.
Mi sono imbruttita, fisicamente intendo, nell'animo e nella mente penso di no, le sento entrambe ancora belle,si insomma, mi pare abbiano mantenuto la loro limpidezza, e vabbè me lo dico da sola, però si, mi sembra sia così, comunque sorrido poco, sto spesso in silenzio, mi trattengo, dico sempre meno la mia, ascolto ma non parlo, perchè se parlo esplodo.   Mi da sempre più fastidio guardarmi intorno e rendermi conto di quanto l'essere umano sia sempre meno umano.  

Sto leggendo Alda in questi giorni.
Posto qualcosa di Lei.
Quando si legge Alda è impossibile non emozionarsi..!

Quelle come me

Quelle come me regalano sogni, anche a costo di rimanerne prive.

Quelle come me donano l’anima,

perchè un’anima da sola è come una goccia nel deserto.

Quelle come me tendono la mano ed aiutano a rialzarsi,

pur correndo il rischio di cadere a loro volta,

Quelle come me guardano avanti,

anche se il cuore rimane sempre qualche passo indietro.

Quelle come me cercano un senso all’esistere e,quando lo trovano,

tentano di insegnarlo a chi sta solo sopravvivendo.

Quelle come me quando amano, amano per sempre,

e quando smettono d’amare è solo perchè

piccoli frammenti di essere giacciono inermi nelle mani della vita.

Quelle come me inseguono un sogno

quello di essere amate per ciò che sono

e non per ciò si vorrebbe fossero.

Quelle come me girano il mondo alla ricerca di quei valori che, ormai,

son caduti nel dimenticatoio dell’anima.

Quelle come me vorrebbero cambiare,

ma il farlo comporterebbe il nascere di nuovo.

Quelle come me urlano in silenzio,

perchè la loro voce non si confonda con le lacrime.

Quelle come me sono quelle cui tu riesci sempre a spezzare il cuore,

perchè sai che ti lasceranno andare, senza chiederti nulla.

Quelle come me amano troppo, pur sapendo che, in cambio

non riceveranno altro che briciole.

Quelle come me si cibano di quel poco e su di esso,

purtroppo, fondano la loro esistenza.

Quelle come me passano inosservate.

ma sono le uniche che ti ameranno davvero.

Quelle come me sono le uniche che, nell’autunno della tua vita

Rimpiangerai

per tutto ciò che avrebbero potuto darti e che …

tu non hai mai voluto.

Alda Merini


7 commenti:

  1. Non voglio pensare che un sorriso sia demotivato da poche ragioni, cio che conta è star bene dentro.
    E non sei affatto brutta.
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. "... lo sooo è un pò difficile parlare con voialtri...."
    Ma che bella questa canzone! "Le Cose della Vita". Si.

    Eccomi. Arrivo sempre in ritardo. Ma arrivo. Io difficilmente abbandono. Credo di non riuscirci.
    Si. Ciò che conta è stare bene dentro. Hai detto giusto. Il problema però esiste. Dentro non sto tanto bene- Anche se,lo confido solo al blog. Fuori dal blog, lo tengo nascosto bene, baro, nessuno credo se ne sia ancora accorto. O magari fa comodo a tutti non accorgersene. E vabbè, vedremo che succederà. Io intanto vado avanti. Non posso permettermi di mollare, di lasciarmi andare, di cedere. Ho troppe cose che necessitano di vedermi determinata e forte. "Le cose della Vita" sono anche queste...
    Ah, grazie che non mi vedi brutta ^.^
    Ciao Maurizio.
    Buon fine settimana.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Quelle come te è bello conoscerle ... leggere ciò che scrivono ... ascoltare la musica che ascoltano ... sintonizzarsi sulle loro poesie ... sugli stati d'animo. Quelle come te non possono essere brutte nemmeno quando dicono di esserlo ...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Sei gentile. Davvero.
      Ricevere gentilezza è come ricevere una carezza. Si. E' così.
      Ciao.Ti abbraccio.

      Elimina
  4. "Stare bene dentro" è sublime, armonioso equilibrio, è complessa euritmia. C'è un verso a me caro di J. Keats tratto da una delle sue più belle poesie che racchiude in modo elegante ed esaustivo questo star bene: "Bellezza è verità, verità bellezza".
    E' sempre un piacere leggerti e seguirti,
    Ciao un tenero e caldo abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Per "star bene dentro" bisogna eliminare un pò di paure. E io ne ho. Ma mi difendo. Si, insomma, meglio che posso.
    Sono felice di leggerti, perchè è una conferma che tutto procede bene, vero?
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
  6. Grazie! E non credo che ti sia imbruttita. Si fa come le mele d'autunno, che sono rugose ma più dolci e buone. Secondo Santa Ildegarda di Bingen sono le uniche che si possono mangiare crude con benefici per la salute. Coraggio! E, se permetti, un abbraccio affettuoaso.

    RispondiElimina

[...Comunicare è facile, facile come pensare, quando ci si vuole capire e ci si lascia andare....]
Vasco Rossi