mercoledì 18 novembre 2015




Non era strano il suo ermetismo.

Anche se sembrava espansiva e cordiale,

aveva un carattere solitario

e un cuore impenetrabile.

 (Gabriel Garcìa Màrquez)





4 commenti:

  1. Il cuore non è una piazza di mercato, non va aperto a tutti. Un bacio.

    RispondiElimina
  2. Ci sono Cuori, e il mio credo sia proprio uno di questi, che hanno sempre la porta spalancata pronta ad accogliere senza alcun tipo di problema, ma che purtroppo, quando ha bisogno Lui di essere accolto, si tira indietro, si chiude a riccio, non si lascia andare... ha come la presunzione di... bastarsi da solo, o forse... non vuole arrecare disturbo a nessuno.
    Ciao Arnaldo. Ti auguro un buona giornata in quel di Trieste ^.^. Un bacio a te.
    Cri

    RispondiElimina
  3. E' difficile capire veramente una persona, una donna poi ... sfiora l'impossibile, c'è chi ti inganna con l'espansività, la cordialità, la solarità, mentre la sua essenza è arroccata in una torre ancora più remota, una Minas Tirith dell'anima. Solo se uno vuole svelarsi a te, puoi avere l'opportunità di conoscerlo, ma perché uno possa svelarsi agli altri è necessario che sia trasparente a se stesso.
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Non è poi così difficile, credo. Basterebbe guardarla negli occhi , ascoltare il suo sguardo. Ci sono sguardi talmente limpidi e trasparenti che ti lasciano senza respiro per come sanno raccontarsi.

    Di solito, quando si blinda l'anima dentro una fortezza, è per nascondere dolori, ferite lontane nel tempo, quelle che ci impieghi una vita intera per dimenticare, ma che purtroppo non puoi dimenticare mai,
    Ciao.

    RispondiElimina

Condividere Pensieri aiuta a Crescere. Grazie del tuo Pensiero.