domenica 31 ottobre 2021

 



Credevo di aver visto già tutto, si insomma quanto basta da  questi qui, si si, proprio loro, sti elementi qui, ai quali il voto di una quota consistente di italiani gli ha assicurato una poltrona comoda ed un conto in banca di tutto rispetto che molti di noi se lo sognano, e invece ho dovuto  assistere anche a questa ignobile, vergognosa, aggiungo pure schifosa cosa qui. APPLAUDONO. ESULTANO   Per carità, da lega e fascisti me lo aspettavo, a loro non conviene che l'odio, la discriminazione siano tutelati da una legge, a loro non conviene  avere a che fare con un popolo emancipato, moderno, avanti con i tempi, etc etc, loro ci vogliono ignoranti, dotati di chiusure mentali, fanno l'occhiolino alle piazze dei no vax proprio per questo, altrimenti poi come farebbero a governarci. 
Più guardo sta immagine e più vedo i cugini scemi  alla lontana dei talebani.
Ma guardatevi almeno. Ma non vi fate pena? Ma non provate imbarazzo? Siete proprio terra terra poveri ebeti. Ma non avete ancora capito che il popolo è più avanti di voi? Ma non avete capito che il popolo sta legge la voleva?
 
Italiani, non votateli più. State alla larga da questi figuri, state alla larga da questa destra. Statene alla larga più che potete. Se volete un esempio del MALE, eccolo. Ve l'hanno offerto in un piatto d'argento.

E quei diciotto diciannove vermi  extra che sono stati al loro gioco , chi sono? Avranno il coraggio di mostrarci le loro facce? Io vorrei vederle. Fatevi  vedere, pezzi di me...  .

8 commenti:

  1. Ho avuto un misto di schifo e disgusto nel vedere al senato la scena di cui parli nel post. Anch'io ho pensato alla loro posizione sociale di "eletti privilegiati" con stipendi e pensioni che nessun altro può avere.

    Non ho stupore: sono reazionari e come tali chiunque non è come loro è catalogato come un nemico oppure un ostacolo da abbattere e concordo che la gente è più avanti rispetto a questi personaggi disgustosi. Allo stesso modo quei voti mancanti mi fanno ancora più schifo perché buttano la pietra e nascondono la mano.

    Mi unisco all'invito: italiani non votate più questa gente, non portate l'Italia indietro di 70 anni. Dalle mie parti a Genova si dice: "Abbiamo già dato" (tradotto in italiano dal dialetto)
    Un salutone

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Hai ragione Maurizio, bisogna dirlo: Povera, povera Italia.

      Elimina
  3. Siamo in due allora a pensare che sono disgustosi. E' già qualcosa. Che poi di modi per pensare così di loro ce ne danno ad ogni ora. Tu guarda ad esempio il fatto di quell'essere di Napoli che ha trucidato con undici colpi di pistola quei due ragazzi che stavano parlando tranquilli in macchina. Hai sentito qualche dichiarazione di sdegno e disapprovazione per l'ignobile gesto di quel disgraziato dagli applauditori in questione? Prova solo a pensare per un attimo che razza di pandemonio e incitazioni d'odio sarebbero successe se al posto di quei due ragazzi ci fossero stati due rom o due extracomunitari? Hai una pallida idea di cosa avrebbero montato su?
    Questa legge comunque andava approvata così com'era senza se e senza ma. Ne avevamo bisogno.
    Ho un piccolo aneddoto da raccontarti, che non so se centra con questo post, ma forse anche si.
    In azienda da me, cè una ragazza che da molti anni ha una compagna, ma lei non solo l'ha sempre tenuta nascosta a tutti, addirittura le aveva cambiato sesso, nel senso che quando raccontava qualcosa della sua storia ci parlava di un fidanzato. Quando si usciva tutti insieme, tipo la cena prima delle feste di natale o prima delle ferie, io invitavo tutti con i loro rispettivi consorti, ma lei veniva sempre da sola. Tutti si chiedevano che era il fantomatico fidanzato e i colleghi non perdevano occasione per punzecchiarla arrivando al punto di pensare che questo fidanzato non era mai esistito, che si era inventata una storia d'amore per non far vedere che era semplicemente sola . Io però, qualcosa avevo capito. Io le Persone le osservo, le ascolto, si, le ascolto molto, e tra le righe di qualche suo discorso, qualcosa avevo intuito. C'era poi questa ragazza, che più di qualche volta telefonava e chiedeva di lei... Insomma, non chiedermi come, non saprei spiegartelo realmente, ma avevo capito.
    Tre anni fa la presi alla sprovvista, dandole una gran mano. C'era la sagra in paese qui da me. Chiesi a tutti i miei dipendenti se volevano passare una serata sotto il tendone davanti ad un piatto di salsicce, costicine e patatine fritte. Chiesi loro di portare anche i rispettivi compagni. E a lei dissi: C. non azzardarti a venire da sola, porta anche la tua compagna. La presi alla sprovvista, forse troppo, ma qualcuno doveva aiutarla ad uscire allo scoperto prima o poi. Passammo una serata mitica, non ci furono reazioni di rifiuto da parte di nessuno del gruppo, anzi diventammo amici anche della sua compagna, insomma fu assolutamente tutto normale. Si. E' l'unica parola che mi viene spontanea. Normale.
    Questo te l'ho raccontato per farti capire come la gente è molto più avanti ormai di quei burattini li.
    Ciao caro Accade, scusa se mi sono dilungata, avevo voglia di raccontare... ^.^
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma figurati carissima!

      La storia che hai raccontato è emblematica, spiega tante cose del nostro paese, ma non solo del nostro paese. Perché documentandosi si scopre che storie simili avvengono anche all'estero. Per il resto non vedo miglioramenti o pentimenti, salvo che da un lato a livello politico si accusano l'uno contro l'altro. Ma dal lato reazionari fanno i muscoli in preparazione dell'elezione del Presidente della Repubblica...lì vedremo come andranno le cose. Prevalgono gli interessi spiccioli e giornalieri, a breve termine.

      Un salutone e alla prossima

      Elimina
  4. Se ora Caligola facesse diventare senatore il suo cavallo Incitatus non se ne accorgerebbe nessuno della differenza fra questi e un senatore; lo stesso vale anche per un asino o per un maiale ... mai il Parlamento era sceso così in basso, nemmeno quando mangiavano la mortadella dopo la caduta di Prodi.
    La cosa che più di tutte mi fa diventare matto è: com'è possibile che chi ha votato questi tangheri non si accorga del fetore di immondizia che emanano.
    Ma come fai ad esultare per aver affossato una legge atta a proteggere dalla violenza una categoria qualsiasi di persone che già sta pagando cara l'ondata di omofobia e di bestialità che periodicamente rigurgita ...
    Sono senza parole, sempre più sfiduciato e sempre meno orgoglioso di dirmi italiano.
    Ciao

    RispondiElimina
  5. Pure io. Sono molto sfiduciata. E senza parole. Si.
    E' praticamente quasi certo che, terminata la parentesi Draghi, finiremo direttamente catapultati nelle mani di quell'immondizia.
    Cose da non crederci.
    Notte Garbo.
    Ciao

    RispondiElimina

[...Comunicare è facile, facile come pensare, quando ci si vuole capire e ci si lascia andare....]
Vasco Rossi