venerdì 31 agosto 2018

Riflettiamo...


9 commenti:

  1. Hai scelto un esempio molto efficace e che rende bene l'idea su cosa è già successo in passato e cosa potrebbe succedere oggi, anche se penso che oggi vi siano delle differenze dovute al fatto che gli anni passano. Ma la similitudine resta: abbiamo molto su cui riflettere perché il passato non sia passato invano.

    Inoltre credo che la maledizione dell'uomo è che egli dimentica facilmente, e basta vedere gli ultimi dieci anni della nostra storia per capire che è vero.
    Un salutone eun abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ah, dimenticavo. In quale libro hai trovato quella pagina?
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, certo, le differenze ci sono, ma non bisogna sottovalutare questo momento. Penso che siamo caduti in mani sbagliate, dovremmo trovare il modo di capirlo prima possibile. Se vogliamo ci riusciamo. Non possiamo permettere ad un cialtrone di manipolarci in questo modo meschino.
      La pagina sta girando nel web da un pò di giorni.
      Ho fatto una ricerca online, è tratta dal libro " La Figlia" edizioni Sellerio, l' autrice è Clara Usòn. e' una frase che ha pronunciato quel... ehm... signore nel processo di Norimberga.
      Ciao Accade. Un abbraccio anche a te.
      Buona notte. E buona domenica.

      Elimina
  3. Seppure non avallando la parola "guerra", almeno nel suo significato tradizionale, credo che lo stesso meccanismo di Goring di seminare il terrore per giustificare il potere e condurre il popolo dove vuoi, sia in atto alla stato attuale. Non mi spiego come due esseri subumani come Di Maio e Salvini abbiano così tanto potere. E' ovvio, naturalmente, che ciò è potuto avvenire grazie all'indegnità dei loro avversari e all'insignificanza della sinistra tutta, che non è stata all'altezza della sfida che la migrazione ha rappresentato, né alla sfida di una informazione sempre più appiattita al potere, che ha creato del fenomeno della migrazione un pericolo senza precedenti.
    Buona notte

    RispondiElimina
  4. La penso esattamente come te.
    Il fenomeno della migrazione esiste, ma non è questione di vita o di morte per la nostra Nazione,serve solo per far dimenticare al popolo che li ha votati tutte le promesse che hanno fatto sapendo dall'inizio che non sarebbero stati in grado di realizzarle. Basta ascoltare quei due con un pò di attenzione per capire che ci stanno prendendo per il culo.
    Buona notte, Garbo

    RispondiElimina
  5. Il momento politico affidato a un cialtrone e ad altri incapaci e triste,ma non dimentichiamo chi ci ha portato a questa vergognosa situazione:il ducetto obeso Renzi e il suo cerchio magico.
    Un caro saluto.fulvio

    RispondiElimina
  6. Si, certo, è vero anche questo. Però non si può neanche fare un confronto con questi di adesso. Questi sono un'accozzaglia di non so nemmeno io cosa, sono tutto e il contrario di tutto, forse non sanno nemmeno loro cosa sono, soprattutto i cinque stelle, infatti il lumbard se li sta lavorando per benino e tra un pò se li magna arrosti... Lascia fare a lui. E'... non farmi dire che cosa penso di lui per carità.
    Ti ricordi quando da piccoli si giocava a: " vuoi che giochiamo che io ero l'indiano e tu eri il cowboy?" Ecco loro stanno giocando più o meno così. Mi sembra di vedere Gigino che dice al cialtrone: " Vuoi che giochiamo che io ero il Ministro dello sviluppo economico, il ministro del lavoro e anche il vice presidente del Consiglio? e tu eri il ministro degli interni però eri anche tu vice presidente del Consiglio? E chi mettiamo presidente del Consiglio? E vabbè, mettiamo Conte, tanto quello lì non sa nulla gli diciamo noi cosa deve fare. E come si gioca? Uhhh è facile. E' un gioco che si fa con facebook e twitter, vedrai come ci divertiremo! "
    Ecco. Io li vedo così. Loro sono lì. A giocare con il futuro di una nazione. La nostra. Dai, tra un pò inizieranno il gioco della finanziaria. Vedremo come andrà a finire.
    Ciao Fulvio.
    Buona notte ^_^

    RispondiElimina
  7. l'arte e la sua naturale bellezza tolgono il marcio dalla mente
    ti lascio questa piacevole armonia "une larme"

    https://www.youtube.com/watch?v=dF-dRyoEe0E&frags=pl%2Cwn

    Cia un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Non è piacevole, è...tenerissima e dolcissima. Molto. Si. Davvero.
    Grazie.
    Ti abbraccio.
    Buonanotte.

    RispondiElimina

[...che dell'Amore non si butta niente...]
Francesco de Gregori